Come Aiutarci

I lavoratori braccianti che sono in sciopero contro lavoro nero e sfruttamento hanno attivato una cassa di resistenza per resistere nella lotta. Il loro sciopero arrivato al 4 giorno consecutivo richiede la solidarietà ed il sostegno di tutti.
I lavoratori non chiedono nè carità nè assistenza ma solidarietà attiva a sostegno di una vertenza che chiede il rispetto dei diritti e dei contratti di lavoro.

Servono pasta, scatolame, riso, kouss kouss, e biscotti. Chiunque vuol portare il proprio sostegno attivo può contattare direttamente il numero 327 3033127, o portare gli alimenti presso la Masseria Boncuri ( Strada per lecce – zona industriale Nardò).

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: